Cagliari: anonimo segnala resti umani.

I Carabinieri allertati dalla denuncia anonima arrivata con una telefonata, fanno un sopralluogo nella zona di Macchiareddu, che risulta infruttuoso.

di Annalisa Pirastu

La telefonata dell’anonimo fatta ai carabinieri di Cagliari li avvisa della presenza di resti umani in un terreno di Macchiareddu. Anzi l’anonimo precisa che si tratta di una persona scomparsa anni fa e mai ritrovata.

L’informazione si riferirebbe a un uomo sparito da Cagliari alcune decine di anni fa. I militari si sono subito allertati per la ricerca nella zona dell’agglomerato industriale di Macchiareddu, nel comune di Assemini, ma non hanno per ora trovato alcun riscontro alla segnalazione.

I gialli irrisolti in Sardegna sono molti con protagonisti persone mai ritrovate ma tra tutti forse il più conosciuto è quello della scomparsa, negli anni ’80, dell’avvocato Gianfranco Manuella di Cagliari.

Il pentito Sergio Piras insieme poi ad altri pentiti, Pino Pesarin e Marco Marroccu, affermarono di essere a conoscenza dell’assassinio dell’avvocato Marella. L’uccisione di Marella secondo i pentiti era da collegare all’omicidio del pregiudicato Giovanni Battista Marongiu.

Il movente che avrebbe portato al coinvolgimento di Marella e di Marongiu era da ricercare in grossi traffici di droga in cui i due sarebbero stati coinvolti.

Queste accuse a valanga trascinarono nel sospetto e nelle indagini, decine e decine di cittadini, alcuni già noti alle autorità giudiziarie, altri incensurati, tra i quali anche quattro avvocati: Giampaolo Secci, Aldo Marongiu, Sergio Viana e Giuseppe Podda.

I quattro professionisti si ritrovarono nel banco degli accusati e furono chiamati a difendersi da accuse gravissime. La prima era traffico di stupefacenti, cui a cascata si univa, associazione per delinquere e addirittura omicidio. Ci vollero circa di due anni dal 1981 al 1983 che gli accusati trascorsero in carcere, e più di 100 udienze, perché si arrivasse alla sentenza di primo grado, con cui i quattro furono assolti da tutte le accuse.

La scomparsa di Manuella resta tuttora avvolta nel mistero e addirittura si ipotizza anche la sparizione volontaria.

 

Commenta!